In Evidenza
E' uscito il nuovo volume della Fondazione RES

"La Storia del Banco di Sicilia"

a cura di Pier Francesco Asso,
edito da Donzelli Editore 

Leggi l'articolo su StrumentiRes


E' online il numero XVI di

Scarica il rapporto

Esce il 6 marzo 2016 il Rapporto RES

"L'università in declino"

Vai alla scheda

Scarica l'appendice online del volume -

News

Pubblicato il volume "Mafie del Nord. Strategie criminali e contesti locali"

Vai alla scheda

Messaggio
  • Direttiva UE sulla e-Privacy

    Questo sito web utilizza dei cookies per gestire le autenticazioni, la navigazione e altre funzioni. Cliccando sul pulsante in basso acconsenti all'attivazione di tali tipologie di cookies da parte di questo sito.

    Leggi la direttiva UE sulla e-Privacy

In vendita in tutte le librerie italiane il volume:

Remare controcorrente

Imprese e territori dell'innovazione in Sicilia

Scheda volume su Donzelli.it

Rapporto di ricerca 2009 della Fondazione Res

A cura di  Pier Francesco Asso e Carlo Trigilia

Donzelli Editore

 

 

Scarica l'indice

 

 

 

In un Mezzogiorno che non riesce a imboccare efficacemente la strada dello sviluppo, la Sicilia rischia di restare il fanalino di coda. Con una sorta di paradosso: è una delle regioni dove si sono spese più risorse pubbliche ma dove la crescita economica e sociale rimane più bassa.

Eppure anche in Sicilia ci sono imprese e territori che cercano di innovare, remando faticosamente controcorrente per superare gli ostacoli di un contesto ambientale che non aiuta: criminalità opprimente, pubbliche amministrazioni poco efficienti, infrastrutture che mancano. Questa ricerca sull’innovazione in Sicilia promossa dalla Fondazione Res si propone di analizzare a fondo le caratteristiche delle imprese e dei territori che si muovono, i meccanismi imprenditoriali e socio-istituzionali che favoriscono l’introduzione di innovazioni, le analogie e le differenze fra il tessuto produttivo regionale e altri contesti dell’Italia meridionale e del Centro-nord.

Lo studio si basa su una pluralità di fonti: ricostruzioni storiche, indagini Istat, analisi delle politiche regionali, ricognizione dell’offerta di innovazione degli atenei, e soprattutto un sondaggio con le imprese più innovative e dinamiche della regione. Nella convinzione che da queste esperienze, difficili ma significative, il mondo degli imprenditori ma anche le istituzioni pubbliche possano apprendere utili lezioni.

Saggi di: Adam Asmundo, Pier Francesco Asso, Paola Casavola, Santina Cutrona, Roberto Foderà,
Alberto Gherardini, Giuseppe Lecardane, Anna Pia Maria Mirto, Silvana Oliveri, Vito Pipitone, Giovanni
Pitti, Marco Sanfilippo, Carlo Trigilia