Carta di Credito UBI Banca: Prepagate, Debito, Revolving, tutte le Tipologie e Condizioni e Costi

Se cerchi una carta di credito UBI Banca, ma non sai come orientarti, eccoti alcune dritte utili nella scelta di questo strumento finanziario oggigiorno imprescindibile. Esistono versioni per privati e per imprese.

Carta Hybrid

Se cerchi una carta di credito all’avanguardia che coniughi le funzioni tradizionali con quelle tipiche di una carta revolving, indispensabili per rateizzare spese e acquisti, Carta Hybrid di UBI Banca rappresenta davvero il non plus ultra. Ne esistono diverse versioni. Alcune di queste meritano una speciale menzione, in quanto convenzionate con le federazioni sportive, al fine di garantirti, in quanto titolare, tutta una serie di ulteriori vantaggi. Denominatore comune delle varie versioni di Carta Hybrid di UBI Banca è la disponibilità di una specifica soglia di spesa mensile, approvata per ovvie ragioni dall’istituto bancario.

Nel momento in cui acquisti o effettui un prelievo, servendoti di carta Hybrid, le somme di denaro ti vengono addebitate esattamente come si verifica per una carta di credito tradizionale. Di rateizzazione istantanea, di fatto, manco a parlarne, dato che occorre richiederla successivamente online tramite lo specifico sistema di Home Banking, accessibile da qualsiasi postazione multimediale, sia essa di natura desktop (pc, notebook) che mobile (smartphone, tablet).

Quante rate è possibile richiedere con Carta Hybrid di UBI Banca? E soprattutto per quale tipologia di importo economico?

In quanto titolar, puoi richiedere da 3 sino a 25 rate per un importo variabile dai 250 euro a 5.000, in rapporto alla soglia disponibile. Tieni poi conto che l’istituto di credito autorizza la rateizzazione sino al penultimo giorno lavorativo di ogni mese, considerando la data in cui sono avvenuti i prelievi e i pagamenti.

Altre specifiche di Carta Hybrid di UBI Banca

Non deve essere fatto passare in secondo piano l’alto livello tecnologico di questa carta di credito, strumento finanziario abilitato al pagamento mediante circuiti internazionali del calibro di VISA e di Mastercard. Per ciò che concerne i prelievi, l’abilitazione è valevole attraverso Bancomat che appartengono agli stessi circuiti. Finita? Tutt’altro. Altro punto di forza di questa carta di credito targata UBI Banca è la possibilità che hai nell’effettuare pagamenti solo mediante l’inserimento del PIN di riferimento e senza la necessità di firmare lo scontrino. La possibilità di sfruttare il sistema Contactless è un altro aspetto meritevole di attenzione. Per importi di valore massimo pari a 25 euro, è sufficiente avvicinare la carta di credito al POS e il gioco è fatto.

Cosa dire dei massimali?

Sei tu ad inserire quelli desiderati, sempre entro la soglia ammessa. Puoi perciò controllare le transazioni tramite notifiche istantanee mediante mobile app, e-mail e SMS e pagare i pedaggi autostradali senza alcun onere ulteriore. 

Funzione 3D Secure

In quanto a sicurezza, poi, questa carta di credito di UBI Banca è davvero il non plus ultra, visto e considerato che poi acquistare online nella massima sicurezza, evitandoti le seccature dovute a truffe varie. Quelle che circolano su internet, si sa, sono pericolosissime. Il sistema 3D Secure si conferma all’avanguardia, dato che è incentrato sull’invio di un codice della tipologia usa e getta. Lo ricevi sul tuo dispositivo mobile e una volta digitato nel campo di riferimento, confermi la tua identità, paghi in totale sicurezza e nessuno al posto tuo può conoscerlo.

Carta Libra di UBI Banca

In quanto a carte di credito di UBI Banca Carta Libra si conferma di certo una delle più valide. Ne esistono ben cinque versioni, ognuna con specifici servizi e valori. In riferimento al circuito VISA o Mastercard, si ha Libra Classic e Libra Extra. In relazione al circuito Mastercard, si ha Libra Gold, Libra Gold Superiori e Libra Gold Superior Private.

Il denominatore comune di questi strumenti di credito risiede nei servizi ad hoc in materia di programmi promozionali e di copertura di natura assicurativa. Fra le opportunità ammesse, in quanto cliente, Carta Libra di UBI Banca si segnala in tutte le versioni per il saldo diretto e per la rateizzazione. Nel primo caso, l’addebito è diretto su conto corrente per qualsiasi transazione, direttamente sul conto corrente, una volta che è trascorso un mese dall’acquisto con la carta. Nel secondo caso, invece, ti basta importare l’importo di cui desideri effettuare il rimborso, semplicemente indicando l’ammontare del valore fisso o della percentuale di quanto hai speso in totale.

Altre caratteristiche

Carta Libra ti consente inoltre di procedere alla personalizzazione del plafond di utilizzo, sempre e comunque in rapporto a quelle che sono le tue esigenze. Puoi poi acquistare online, in Italia e all’estero. Viene inoltre supportata la tecnologia contactless.

Conclusioni

Sia carta Hybrid che Carta Libra sono il meglio che UBI Banca possa offrirti in quanto a strumenti di pagamento. A te la scelta di quale sia la soluzione adatta alle tue concrete esigenze.

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.