Carta Prepagata Unicredit: le Carte di Credito Prepagate con Iban, Tipologie, Dettagli, Funzionamento e Costi

In questo articolo vediamo le carte prepagate di Unicredit, analizzando tutte le diverse caratteristiche che contraddistinguono queste carte affinché tu possa capire quale proposta si adatta meglio a tutte le tue diverse esigenze.

Carta prepagata Unicredit Genius

La prima proposta effettuata da parte del gruppo Unicredit per quanto riguarda le prepagate con IBAN, è quella Unicredit Genius, carta i cui costi sono pari a 5 euro per quanto riguarda l’immissione e 2 euro di canone mensile, il quale potrà essere azzerato qualora il richiedente non abbia raggiunto i 30 anni di età anagrafica. Questa carta permette di accedere a una serie di servizi come, per esempio, la possibilità di effettuare e ricevere dei bonifici bancari nonché di sfruttare il codice Iban che contraddistingue la carta per l’accredito di stipendio o pensione, ma anche altri pagamenti che devono essere ricevuti e che possono essere il compenso di una prestazione lavorativa.

L’internet banking rientra tra i servizi che caratterizzano questo metodo di pagamento grazie al quale è possibile svolgere il controllo del saldo e la lista dei movimenti accedendo direttamente all’area privata della banca Unicredit: nel tuo profilo puoi registra la carta Genius e svolgere tutte le differenti operazioni che ti consentono di tenere sotto controllo la lista dei vari movimenti e avere sempre quella panoramica generale grazie alla quale potrai verificare se, le entrate e le uscite dal conto, siano state effettuate da parte tua.

Altro tipo di servizio proposto da questa carta riguarda la possibilità di effettuare lo shopping online: potrai quindi effettuare le compere dai diversi e-commerce senza limiti particolari, evitando dunque di dover trasferire i fondi da un metodo di pagamento all’altro.

Sul fronte costi i prelievi che effettui agli sportelli ATM sono gratuiti in Italia se sfrutti quelli del gruppo Unicredit, mentre ti verranno a costare due euro qualora tu decida di prelevare presso altri sportelli mentre, nelle zone Euro, il costo di ogni prelievo è pari a 2 euro. Se invece effettui il prelievo in altre aree, questo sale a 5 euro più un interesse dell’1,75% sulla somma di denaro prelevata. Queste sono tutte le diverse caratteristiche che vanno a contraddistinguere questo metodo di pagamento proposto da Unicredit.

Carta Prepagata con Iban Genius WWF

La seconda carta con Iban che ti viene proposta da parte di Unicredit è quella Genius WWF, la quale si differenzia solo ed esclusivamente per un semplice dettaglio, ovvero il costo di emissione, il quale è sempre di 5 euro ma viene devoluto interamente al WWF. In questo caso permetti all’associazione di avere un fondo che consente alla stessa di svolgere tutte le svariate operazioni utili per salvaguardare l’ambiente.

Pertanto le differenze sono completamente assenti e quindi i servizi e benefici che derivano dall’utilizzo della carta Unicredit Genius WWF sono gli stessi che vanno a contraddistinguere il modello basilare, con costi identici per quanto riguarda il canone mensile e i vari tipi di prelievi. Pertanto hai due proposte per quanto riguarda la carta prepagata Unicredit con Iban sulla quale far ricadere la tua scelta.

Vota Questo Articolo

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.