Saldo Postepay: tutti i modi di visualizzare il saldo della carta postepay

Se sei il possessore di una carta Postepay probabilmente ti sarà capitato di doverne controllare il saldo. Infatti questa carta è diventata, ormai, uno strumento posseduto da tutti che offre tanti servizi e permette di effettuare in completa serenità acquisti e pagamenti sia on line che nei negozi classici. E’ possibile verificare il proprio saldo in diversi modi, sia on line che off line. Eccoti, quindi, una guida completa di tutte le modalità possibili per verificare il saldo della tua Postepay.

Verificare il Saldon con gli ATM di Poste Italiane

Il metodo più classico per verificare il saldo della tua Postepay è quello di recarti presso un qualunque ATM di Poste Italiane che sono ben distribuiti su tutto il territorio nazionale. Qui, inserendo la carta Postepay e digitando lo stesso codice numerico di cinque cifre che solitamente si utilizza per prelevare, ti sarà possibile non solo visualizzare il saldo ma anche gli ultimi movimenti effettuati ed eventualmente provvedere alla stampa delle informazioni che ti occorrono.

Un metodo alternativo può essere quello di recarti presso uno sportello di Poste Italiane e richiedere le stesse informazioni all’impiegato del fronte office. In questo caso, però, sarà necessario dover fare la fila e aspettare il proprio turno. Una volta davanti all’operatore sarà però pure possibile richiedere un prelievo ed effettuare pagamenti con la carta, in base al saldo disponibile, oppure anche versamenti. Presso l’ATM l’operazione di visualizzazione del saldo può essere fatta in qualsiasi orario mentre presso lo sportello è ovviamente necessario attenersi agli orari di apertura e di chiusura dell’ufficio postale. La visualizzazione del saldo e dei movimenti è sempre gratuita.

Controllo online sul sito web

Un metodo sicuramente molto più comodo e pratico può essere quello di verificare il proprio saldo direttamente on line. Il sito di Poste Italiane, infatti, permette ai suoi clienti di registrarsi alla piattaforma per effettuare una serie di operazioni in totale autonomia, fra le quali anche la verifica del saldo delle proprie carte Postepay. Registrarsi è un’operazione semplice che non ti richiederà più di qualche minuto. Una volta completata la registrazione avrai a tua disposizione una login e una password segreta per accedere alla tua area riservata.

Qui potrai verificare non solo il saldo della tua carta ma anche gli ultimi movimenti effettuati, provvedere a ricaricare la tua Postepay oppure quella di un amico e così via. Poiché l’account personale sulla piattaforma di Poste Italiane è associato al tuo codice fiscale, una volta fatta la registrazione ogni tua nuova carta legata al tuo codice fiscale verrà automaticamente inserita nel tuo profilo e potrai così gestire con semplicità e velocità tutte le tue carte, senza dover ogni volta ripetere l’operazione. La registrazione è gratuita così come la verifica del saldo e dei movimenti mentre le operazioni di ricarica hanno un costo di 1 euro.

App per Smartphone

L’ultimo sistema che hai a disposizione per verificare il saldo della tua Postepay è quello attraverso l’apposita app per smartphone messa a disposizione da Poste Italiane. Si tratta di un’applicazione molto semplice ed intuitiva che ti permette di poter effettuare una serie di operazioni da qualunque luogo, semplicemente inserendo login e password, senza dover mai fare alcuna fila. L’applicazione, inoltre, è attiva tutti i giorni dell’anno, 24 ore su 24 e rappresenta un strumento molto comodo per la gestione delle tue carte. Ovviamente il primo passo da compiere in questo caso è quello di scaricare l’app ufficiale di Poste Italiane attraverso lo store del proprio smartphone.

Se possiedi già un account sul sito Poste Italiane puoi accedere all’applicazione con le stesse credenziali e ti ritroverai già le carte in tuo possesso registrate. Potrai verificare il saldo ma anche i movimenti e i pagamenti effettuati con la carta. Inoltre potrai procedere alla ricarica della tua o di altre Postepay. La visualizzazione del saldo e dei movimenti, come già avveniva con gli altri metodi, è assolutamente gratuita se si utilizza l’app ufficiale di Poste Italiane mentre le altre operazioni hanno un costo variabile.