Soldo Drive: Come Funziona la Carta Carburante per Aziende e Professionisti

Le carte carburante erano dei sistemi molto semplici e utili per un’azienda o un libero professionista per poter risparmiare l’IVA e detrarre la spesa di rifornimento. L a loro evoluzione sono le carte elettroniche Soldo Drive, create al fine di rispondere non solo alla necessità di semplificare questo strumento adeguandosi alle nuove tecnologie, ma anche di rispettare le normative vigenti concernenti le nuove forme di fatturazione elettronica.

La carta Soldo Drive è la prima in questo settore e ti permetterà di adeguare il tuo profilo aziendale e la tua attività professionale. È un prodotto davvero indispensabile se sei un libero professionistia che per motivi di lavoro spende molto nel carburante o rappresentante di un azienda che ha differenti veicoli aziendali. Ma come funziona la Carta Carburante Soldo Drive? Quali sono le sue caratteristiche? Quali possono essere per te i vantaggi?

La carta carburante per le aziende e i professionisti

Soldo Drive è la prima carta carburante elettronica messa a disposizione dal circuito Mastercard. Grazie ad essa si potranno sostituire le vecchie carte carburante e rispettare la normativa riguardante la nuova fatturazione elettronica che entrerà in vigore il 1° gennaio del 2019. La sua funzionalità è simile a quella di una carta ricaricabile, data che è collegata a un tuo conto corrente Soldo Drive a cui avrai accesso nel momento in cui effettui la registrazione al sito e acquisti una o più carte Soldo. La tessera è dotata di chip e di tecnologia contactless. Pratica e funzionale è collegata a un software gestionale che ti permette di gestire tutte le carte che hai ordinato. L’utilizzo è semplice e diretto. Sarà possibile collegare le carte, ricaricarle in pochi secondi direttamente dal conto on-line e controllare di volta in volta le spese effettuate. Inoltre ll software è aggiornato in modo da rispettare la nuova normativa vigente per ciò che riguarda la fatturazione elettronica. Grazie a questa carta sarà possibile quindi sostituire quelle vecchie scaricando i costi e l’IVA riguardanti questa particolare spesa. Tutto direttamente dal computer o dal tuo smartphone.

Come utilizzare la carta

Se hai la partita IVA, sia come professionista che come titolare di un azienda, in pochissimi click potrai chiedere una carta elettronica carburante Soldo Drive. La procedura è molto semplice. Non sono necessari documenti specifici che attestino la redditività della tua attività. Basta solo che ti sia adeguato alle nuove normative per ciò che riguarda la fatturazione elettronica. Una volta collegato al sito della carta Soldo Drive non devi far altro che registrarti. Ti verrà chiesto di introdurre una serie di dati e di confermarli. Quando il tuo profilo sarà attivo dovrai effettuare un primo versamento sul conto on-line. Una volta che i soldi saranno accreditati potrai ordinare le carte. Il costo della singola carta è di 5 € che dovranno essere pagati al momento dell’ordine, mentre quello di gestione della stessa è di 2€ al mese per ogni tessera. Una volta ricevute non dovrai fare altro che ricaricarle direttamente dal conto Soldo Drive a cui sono collegate trasferendo in tempo reale le somme sulle singole tessere. Il procedimento non prevede costi di versamenti che sono del tutto gratuiti. Sarà possibile infine effettuare un numero illimitato di versamenti e di pagamenti.

Gestire le spese carburante con un click

Utilizzare una carta Soldo Drive può essere molto conveniente. Di seguito elenchiamo i vantaggi principali:

  • risparmio di tempo: grazie a questa carta, ti sarà possibile risparmiare molto tempo nel contabilizzazione le spese carburante. Infatti se sei in possesso di una certo numero di veicoli aziendali riceverai direttamente dal benzinaio la fattura elettronica in modo da portela contabilizzare direttamente;
  • gestione delle spese carburante dirette: grazie a Soldo Drive potrai collegare a ogni veicolo aziendale una carta stabilendo il budget economico. In questo modo, con l’app o direttamente dal computer, potrai controllare tutte le spese per il carburante verificando anche dove sono state effettuate e a quale prezzo. Questa serie di informazioni possono essere molto utili al fine di risparmiare sul rifornimento;
  • possibilità di ricarica immediata: Soldo Drive ha un costo mensile minimo, ma ti permette di effettuare le ricariche sulle carte a costo zero. In pochi passaggi potrai versare in tempo reale su ogni carta l’importo stabilito. Tutto avviene comodamente dal tuo computer o dallo smartphone;
  • sicurezza e legalità: Soldo Drive sono delle carte che fanno parte del circuito Mastercard, garantendoti in questo modo sia la sicurezza che il rispetto delle normative di legge per ciò che concerne la fatturazione digitale e la tracciabilità delle spese carburante;
  • semplicità di utilizzo: la carta viene utilizzata come un semplice bancomat. Grazie alla tecnologia contactless per le spese che non superino i 25€ non necessita di pin, ma ti sarà sufficiente avvicinarla al lettore pos. Per i pagamenti carburante superiori invece, sarà necessario fornire il pin. La carta può essere utilizzata in tutti i distributori di benzina per effettuare qualunque tipologia di rifornimento di carburante anche GPL.

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.